rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Riccione

Dal posto di blocco allo spegnimento di un incendio in un condominio: la Polizia mette in salvo 22 persone

Una signora era comunque intontita dai fumi respirati e il 118 le ha somministrato l'ossigeno per farla riprendere. La signora non ha comunque riportato traumi ed ha rifiutato il ricovero in ospedale

Incendio nella notte tra venerdì e sabato in un condominio a Riccione. Le volanti della Polizia si trovavano per i consueti controlli del venerdì in via De Verazzano quando sono stati contattati da alcuni passanti che avevano visto le fiamme avvolgere gli arredi da giardino in un condominio li vicino, in via Volta. I poliziotti in attesa dell'arrivo dei Vigili del Fuoco, coadiuvati da alcuni cittadini, hanno iniziato a circoscrivere e limitare l'incendio con una gomma da giardino per innaffiare e nel frattempo hanno fatto evacuare la palazzina di 5 piani, per un totale di 22 persone.

Si sono accorti però che un appartamento era rimasto chiuso: si trattava dell'abitazione di una 65enne. I poliziotti hanno provato a bussare ma non ha risposto nessuno: è a quel punto che, coadiuvati dai Vigili del Fuoco, sono entrati nell'appartamento. Hanno trovato la signora che dormiva nel suo letto e che ha riferito di non essersi accorta di niente. Era comunque intontita dai fumi respirati e il 118 le ha somministrato l'ossigeno per farla riprendere. La signora non ha comunque riportato traumi ed ha rifiutato il ricovero in ospedale

FOTO REPERTORIO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal posto di blocco allo spegnimento di un incendio in un condominio: la Polizia mette in salvo 22 persone

RiminiToday è in caricamento