Dalla Romagna un progetto per le barche a propulsione elettrica

La barca è nata dall’incontro tra Anvera e TecnoElettra a Misano Adriatico e parteciperà al Solar & Energy Boat Challenge di Monaco

Ci sarà anche l’italiana Anvera Elab al Solar & Energy Boat Challenge di Monaco dove la sfida è in nome della sostenibilità con alla guida Johnny Ceccotto jr e Luca Ferretti Ferrari. La barca è nata dall’incontro tra Anvera e TecnoElettra a Misano Adriatico, imbarcazione planante mono carena, prototipo costruita interamente in fibra di carbonio. Per raggiungere l’obbiettivo si è puntato alla massima leggerezza mediante l’utilizzo di materiali compositi evoluti, una barca elettrica ad energia pulita. Si tratta di un prototipo che deve partecipare ad una gara, e dopo la sua partecipazione verranno illustrati i dettagli tecnici, appuntamento dal 2 al 6 luglio al Solar & Energy Boat Challenge di Monaco. Anvera nasce in LG srl, società  nata nel 2002 come azienda specializzata nella lavorazione di materiali compositi. Il frutto delle esperienze acquisite del Team Italia Offshore, società fondata da Norberto Ferretti per lo studio e la ricerca di tecnologie estreme. Promotore dell’iniziativa è Luca Ferretti Ferrari e TecnoElettra di Leo Cantergiani, nasce nel 1974 ed ha come attività la ricerca, progettazione e produzione di sistemi innovativi nell’ambito dell’automazione e del motorsport. La gamma di produzione varia da cablaggi flessibili per le prime iniezioni elettroniche della Formula 1 ai cablaggi High Tech inglobati in box di materiale composito. Oltre che per la Formula 1 TecnoElettra ha realizzato impianti per vetture LMP1-2, Rally, Vetture FIA GT e Turismo; Moto Gp, SuperBike, Superstock; America’s Cup, due eccellenze della Regione Emilia Romagna.

64588680_2273479659413534_4746649850966179840_o-2

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • 9 trucchi per fare la valigia perfetta

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

  • La moto finisce schiacciata sotto a un camion, due centauri feriti seriamente

Torna su
RiminiToday è in caricamento