Débâcle Trenitalia: centinaia di passeggeri bloccati e poi trasbordati a Rimini

Ko della motrice nelle campagne di Gambettola tra malori e proteste con l'intervento dei carabinieri per soccorrere le persone a bordo

Si è risolto col trasbordo forzato dei passeggeri alla stazione di Rimini l'odissea che, centinaia di persone, sono trovate a dover affrontare nel pomeriggio di lunedì a causa del blocco di una motrice di Trenitalia. Gli utenti del Freccia Bianca 9813 Milano-Lecce, per un guasto al locomotore all'altezza di Gambettola, sono rimasti bloccati 5 ore (solo 2 secondo Trenitalia) nelle campagne romagnole. Tra le imprecazioni dei passeggeri, alcuni dei quali hanno chiamato i carabinieri, molti hanno preferito abbandonare gli scompartimenti e, altri, raggiungere Rimini in taxi. Per gli utenti, che hanno definito "allucinante" la situazione nella quale si sono trovati in mezzo, scarse informazioni da parte del personale viaggiante di Trenitalia e l'assoluta assenza di generi di conforto che hanno reso ancor più difficile i disagi creati dal pesante ritardo. Il convoglio è stato poi rimorchiato fino alla stazione di Rimini dove si è provveduto a un trasbordo forzoso in un altro Frecciabianca che è ripartito alla volta di Lecce provocando, a catena, ulteriori ritardi su tutta la tratta adriatica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento