Deejay on stage 2018: Matteo Sica si aggiudica la vittoria nella serata finale

Sono partiti in mille, sono arrivati in 80 ad esibirsi sul palco di Riccione e la giuria della quarta edizione di Deejay On Stage ha poi scelto gli 8 finalisti che si sono contesi il podio nella serata finale di venerdì

Con la proclamazione del vincitore si è chiusa ieri sera l’edizione 2018 di Deejay On Stage, il contest a firma Radio Deejay che ha accompagnato l’intero mese di agosto con tredici serate di musica e spettacolo e oltre 30 special guest sul grande palco di piazzale Roma. Il programma 2018 ha visto alternarsi sul palco di Riccione i principali protagonisti della scena musicale contemporanea offrendo uno spettacolo lungo un mese che ad ogni serata ha riempito piazzale Roma, il lungomare e viale Ceccarini di migliaia di persone in festa. Record di presenze e colpo d’occhio pazzesco per Calcutta, Alvaro Soler, Benji&Fede, Cosmo e Lo Stato Sociale, Sfera Ebbasta.

Il vincitore di Deejay On Stage 2018, proclamato da una giuria presieduta da Linus e da professionisti del settore, è Matteo Sica, con il brano "Fino a tre". Romano, classe 1998, Matteo è un cantautore pop con alle spalle studi di canto, chitarra e pianoforte. Il suo pezzo, definito da Linus “dal sapore molto radiofonico” sarà in rotazione per un mese sulle frequenze di Radio Deejay. Premio speciale Deejay  On Stage è Elonoir con il brano "This warm". I due musicisti hanno conquistato il podio superando gli 80 partecipanti al contest che si sono esibiti in queste settimane e che sono stati selezionati tra i mille che hanno chiesto di partecipare a questa quarta edizione.

“Le immagini di queste belle serate d’agosto sono la miglior narrazione che una destinazione turistica possa fare – aggiunge l’assessore al turismo Stefano Caldari - Vedere in questo lungo mese la gioia negli occhi di decine di migliaia di persone che ballano, cantano, si divertono in serenità e sicurezza e che si porteranno a casa un ricordo indelebile di Riccione è l’ambizione più grande per chi amministra una città come la nostra, la cui vocazione è far star bene i cittadini e gli ospiti, offrirgli occasioni di divertimento di qualità e vacanze indimenticabili. Deejay On Stage è tutto questo e ci terremo strette le foto di quei visi di ogni età, le parole e i cuori postati su Instagram e lo straordinario colpo d’occhio della piazza vista dall’alto, un’emozione ogni sera più grande. “Succede solo a Riccione” non è solo un hashtag da usare sui social, è il racconto vero di qualcosa di straordinario e unico: in quale altra meta di vacanza si può assistere ad uno show così imponente per durata e proposte, ad una festa lunghissima e pazzesca con tutti i protagonisti musicali del momento e tutto completamente gratuito? Solo qui. Nel ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile ancora una volta questa magia vorrei sottolineare l’impegno delle Forze dell’Ordine, dei volontari, del personale sanitario che ogni sera hanno garantito protezione, assistenza e tutela ai tantissimi che si sono divertiti con noi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento