Degrado al parco Murri, la polizia sgombera gli sbandati e demolisce i bivacchi

Tra le mura diroccate dell'ex colonia allestito un mini-appartamento con materassi e suppellettili

Una lunga serie di blitz, 37 dall'inizio di agosto, per cercare di sgomberare gli sbandati e gli spacciatori che occupano il parco Murri a Marebello. Polizia di Stato e Municipale, con una serie di controlli, nell'ultima settimana hanno identificato 45 persone, di cui 2 arrestate per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e 3 denunciate per soggiorno irregolare sul territorio italiano. Oltre a sgomberare gli ospiti indesiderati, le forze dell'ordine hanno demolito i bivacchi clandestini e in particolare un dormitorio con materassi e supplelletitli allestito tra i muri diroccati dell'ex colonia. Una concentrazione di forze con la speranza che, l'area verde, torni ad essere fruibile per tutti e non sia perennemente trasformata in un dormitorio per sbandati o in una delle principali piazze di spaccio della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Un ristorante del Riminese premiato da TripAdvisor: "Il locale è riconosciuto come un'eccellenza"

  • I dolci di un pasticciere riminese per il matrimonio da favola di Elettra Lamborghini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento