Cronaca

Denunciato per furto di pomeriggio, la sera si intrufola in un hotel per rubare ancora: in manette

L'azione è avvenuta nel corso di un monitoraggio dei carabinieri che già lo stavano controllando, in quanto era stato denunciato poche ore prima in relazione ad altri furti in abitazione

Ha rubato all’interno di una struttura alberghiera chiusa al pubblico. Il soggetto, 28enne residente a Gradara, è finito arrestato venerdì sera, intorno alle 19, a Cattolica  ad opera dei carabinieri della locale Tenenza. Il soggetto secondo quanto appurato dai carabinieri ha fatto effrazione, rompendo gli infissi di una porta. Poi si è introdotto all’interno di un hotel attualmente in fase di chiusura di via Don Minzoni, asportando una stampa del valore di alcune migliaia di euro, poi recuperata e restituita agli aventi diritto.

L’azione è avvenuta nel corso di un monitoraggio dei carabinieri che già lo stavano controllando, in quanto era stato denunciato poche ore prima in relazione ad altri furti in abitazione avvenuti rispettivamente nelle ultime due settimane. In quei casi erano stati asportati complessivamente 500 euro in contanti, vari oggetti d’arredo, un monopattino e due biciclette.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato per furto di pomeriggio, la sera si intrufola in un hotel per rubare ancora: in manette

RiminiToday è in caricamento