menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denunciato "topo" d'abitazione

Con questa accusa i Carabinieri di Riccione hanno denunciato un marocchino di 30 anni al termine di un'attività investigativa iniziata il 13 ottobre scorso con il ritrovamento di un telefono cellulare

Furto aggravato. Con questa accusa i Carabinieri di Riccione hanno denunciato un marocchino di 30 anni al termine di un'attività investigativa iniziata il 13 ottobre scorso con il ritrovamento di un telefono cellulare all’interno del garage di un abitazione di un 58 enne riccionese, dove ignoti, nel corso della medesima nottata, avevano asportato svariati generi alimentari. La refurtiva non è stata recuperata.


Nel contesto dei servizi predisposti, i Carabinieri hanno anche effettuato numerosi controlli lungo le principali arterie stradali. Sono stati denunciati sette automobilisti per guida in stato di ebbrezza alcolica, con il contestuale ritiro delle patenti ed il sequestro di due vetture ai fini della confisca. Inoltre hanno elevato una sanzione amministrativa nei confronti di un conducente sorpreso con un tasso tra 0,5 e 0,8 grammi per litro. Sanzionate sei persone per eccesso di velocità, 7 per uso del telefono cellulare durante la guida e due per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. I militari dell'Aliquota Radiomobile hanno invece soccorso all'Aquafan insieme ai sanitari del "118" un minore ecuadoregno che aveva assunto alcool e forse sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento