rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Il deposito di droga in uno scomparto segreto, sequestrati 42 chili di marijuana

Blitz della Squadra mobile della Questura di Rimini che ha individuato sia il proprietario che il custode dello stupefacente che aveva realizzato un vano a scomparsa per nascondere l'erba

Blitz della Squadra mobile della Questura di Rimini che, nella giornata di lunedì, ha sequestrato un carico di marijuana e arrestato due persone di 40 e 60 anni ritenute essere rispettivamente il proprietario e il custode dello stupefacente. Il primo a finire in manette è stato il più giovane che, fermato dagli agenti mentre si trovava al volante della propria vettura, dalla perquisizione dell'abitacolo è spuntato un pacco contenente 5 chili di "erba". Contemporaneamente è scattato un secondo sopralluogo in un capannone nella zona dei Padulli di proprietà del 60enne. Le ricerche degli inquirenti hanno permesso di scovare un vano a scomparsa dove era custodito il grosso della marijuana. Al termine dell'operazione sono stati 42 i chili di stupefacente sequestrati mentre i due uomini, un romagnolo e uno di origini campane, sono stati arrestati. Per giovedì è stato fissato l'interrogatorio di convalida davanti al gip.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il deposito di droga in uno scomparto segreto, sequestrati 42 chili di marijuana

RiminiToday è in caricamento