menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deruba un passante di 50 euro e lo prende a cinghiate: catturato in pochi minuti

La refurtiva è stata rinvenuta e restituita al legittimo proprietario che se la caverà con pochi giorni di prognosi per i colpi ricevuti al volto

Un senegalese di 25 anni, in Italia senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato dai Carabinieri di Rimini Porto con l'accusa di "rapina impropria" in flagrante. Il fatto si è consumato intorno alle 2.30 in via Vespucci. Stando a quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, il senegalesei, dopo aver avvicinato con un pretesto un ragazzo equadoregno residente a Rimini, si è impossessato di 50 euro che il malcapitato aveva nella tasca del giubbotto.

Vistosi scoperto, il 25enne lo ha spintonato violentemente, colpendolo anche al volto con la cintura dei pantaloni. Il rapinatore è stato rintracciato e bloccato dai militari dopo la richiesta di intervento al numero di emergenza 112. La refurtiva è stata rinvenuta e restituita al legittimo proprietario che se la caverà con pochi giorni di prognosi per i colpi ricevuti al volto. Il senegalese si trova in carcere come disposto durante il processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento