menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Devo trovare un amico": con questa scusa cerca di intrufolarsi in un hotel

Erano da poco passate le 13 di martedì quando i Carabinieri della Stazione di Rimini sono dovuti intervenire a Viserbella in un albergo, dove era stata segnalata una persona sospetta

Erano da poco passate le 13 di martedì quando i Carabinieri della Stazione di Rimini sono dovuti intervenire a Viserbella in un albergo, dove era stata segnalata una persona sospetta. Giunti sul posto, hanno identificato un liberiano classe 1987 che con la scusa di andare a trovare un amico, si voleva intrufolare nella struttura. L'uomo è stato semplicemente redarguito e allontanato dalla struttura.

Poco prima i carabinieri di Santarcangelo erano invece dovuti intervenire per sedare una furibonda lite tra due fratelli marocchini a Santa Giustina. La lite era scaturita per futili motivi familiari: i carabinieri hanno placato gli animi e la situazione è tornata alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento