Dichiarata fallita la Dental&Beauty, la società rilevata dalla Mirò Holding

Si è conclusa l'avventura della clinica dentistica riminese che, dopo aver incassato i soldi dai pazienti, aveva lasciato i clienti con i lavoro a metà

Il caso era scoppiato lo scorso 4 febbraio quando, un nutrito gruppo di pazienti in cura alla Dental&Beauty di Rimini, si era visto improvvisamente lasciare con i lavori odontoiatrici a metà. Un vero e proprio putiferio, tra proteste davanti alla clinica e intervento dei carabinieri, a causa degli onorari già pagati dalle vittime per delle cure che non erano più state portate a termine. In pratica la Dental&Beauty Center non fissava più appuntamenti ai clienti per le prestazioni concordate e già saldate. Tanti dei pazienti che si erano ritrovati alla clinica non hanno mai neppure iniziato i lavori, altri invece non sono mai stati completati. Anche i dipendenti della clinica che avevano cercato di tamponare la protesta non se la passano meglio essendo indietro di mesi con la riscossione dello stipendio. Ne era nato un contenzioso giudiziario per cercare di arrivare al fallimento della società mentre, nel frattempo, nella vicenda era intervenuta la Mirò, la società che gestiva in precedenza la clinica, intervenuta in soccorso dei pazienti portandoli nelle altre strutture di sua proprietà per concludere i lavori. Il tutto a spese delle holding di Bolzano che, stando a quanto riferito, ha speso oltre 350mila euro.

Lo scorso 25 agosto, il Tribunale Fallimentare di Rimini ha decretato il fallimento della Dental&Beauty. "La Miró Holding - spiega la società in una nota stampain questi mesi ha curato oltre 200 pazienti a proprie spese nei propri centri di Bolzano, Trento, Lonato e Parma, pazienti che  sono stati truffati e non curati dalla Dental&Beauty. La Miró di Bolzano in questi giorni ha firmato il contratto di affitto con il proprietario dell’immobile dove è sita la clinica in via della Repubblica e, per il 15 Settembre 2014, la Mirò Dental Center di Bolzano sarà di nuovo presente e operativa nonché a disposizione per i pazienti vecchi e nuovi. Richiederemo la fiducia ai riminesi garantendo cure odontoiatriche di alta qualità e professionalità a prezzi accessibili. Nonostante che anche la Miró Holding sia stata tra i truffati, ha potuto risolvere questa situazione con un notevole impegno umano e finanziario dando un lieto fine ai pazienti. Un ringraziamento a tutti i dottori, collaboratori, al team Miro e a tutti i pazienti straordinari che sono stati coinvolti in questa avventura".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento