menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dietologo abusivo con la mania di rubare i cartelli stradali, denunciato dai carabinieri

Nell'abitazione del ragazzo, trasformata in studio medico, gli inquirenti dell'Arma hanno trovato numerosi segnali asportati dalle strade oltre alle schede dei pazienti

La mania di un 28enne di Coriano ha permesso ai carabinieri di scoprire come il ragazzo, oltre ad essere un ladro seriale, esercitava anche abusivamente la professione di dietologo. A smascherare il giovane è stata un'inchiesta degli inquirenti dell'Arma partita dopo una denuncia presentata dal Comune di Coriano che aveva riscontrato come sul territorio fossero spariti diversi cartelli della segnaletica stradale. Gli investigatori si sono così concentrati sulle telecamere di videosorveglianza arrivando così a individuare il 28enne che si è così visto arrivare sulla porta i carabinieri che dovevano eseguire una perquisizione domiciliare su mandato del pubblico ministero. Nella casa del corianese sono così spuntati i cartelli di stop, limiti di velocità, segnalazioni di strade dissestate, indicazioni di vie e tanto altro. Ma la vera sorpresa per gli inquirenti è arrivata da un'altra stanza allestita a studio medico dove, tra gli scaffali, c'erano decine e decine di schede di pazienti. Si è così scoperto che il 28enne esercitava abusivamente la professione di dietologo e, negli archivi cartacei e informatici, c'erano tutti i dati delle persone che si rivolgevano a lui per tornare in forma oltre che alle prescrizioni di programmi alimentari. Il ragazzo, denunciato a piede libero, dovrà ora rispondere di esercizio abusivo della professione e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento