Cronaca

Diportisti rischiano di affondare col motoscafo, salvati dalla squadra Nautica

Gli agenti, in sella agli acquascooter, sono riusciti a trascinare in porto il natante con quattro persone a bordo

Mattinata di paura per quattro diportisti, 2 uomini e altrettante donne, che sono stati salvati dagli agenti della squadra Nautica della polizia di Stato. I naviganti, a bordo di un motoscafo di 6 metri, si trovavano a largo del porto di Rimini quando si sono accorti che stavano imbarcando acqua e che, allo stesso tempo, il motore era in panne e non riusciva a partire. Il caso ha voluto che, in quel momento, gli acquascooter della polizia di Stato stavano pattugliando quello specchio di mare e gli agenti, sentite le urla dei quattro, sono accorsi in loro aiuto. Per prima cosa hanno portato in salvo le donne, caricandole sulle moto d'acqua, per poi tornare in dietro e assicurare il motoscafo con delle cime per trascinarlo in porto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diportisti rischiano di affondare col motoscafo, salvati dalla squadra Nautica
RiminiToday è in caricamento