Diritto allo studio: impegnati 210 mila euro per il servizio di trasporto scolastico per alunni disabili

Nello scorso anno scolastico hanno usufruito 55 alunni con handicap che non possono utilizzare il trasporto scolastico ordinario

Ammontano a circa 210 mila euro le risorse impegnate dal Comune di Rimini per il servizio di trasporto scolastico degli alunni disabili frequentanti le scuole dell’infanzia e le scuole dell’obbligo del Comune di Rimini per il 2020. Tale somma garantisce la completa copertura finanziaria del servizio di trasporto scolastico, gestito dall’Azienda USL della Romagna, di cui nello scorso anno scolastico hanno usufruito 55 alunni con handicap che non possono utilizzare il trasporto scolastico ordinario. La somma stanziata dall’Amministrazione comunale tiene conto del lungo periodo di sospensione delle attività scolastiche dovuta all’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19, iniziato l’8 marzo scorso, così come della peculiarità del servizio, che essendo a richiesta varia in base alle diverse esigenze delle famiglie. L’Amministrazione dunque, pur a fronte delle diverse variabili, ha impegnato una cifra in grado di garantire la totale copertura del servizio a pieno regime, riservandosi anche l’opportunità di intervenire economicamente in corso d’anno nel caso se ne ravvisasse la necessità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si è appena concluso un anno scolastico anomalo e a settembre se ne aprirà un altro altrettanto particolare dal punto di vista organizzativo, che coinvolgerà istituzioni e famiglie – è il commento dell’Amministrazione comunale - Pur a fronte delle incertezze che riguardano anche il trasporto scolastico e la domanda di servizio da parte delle famiglie, l’Amministrazione mette a bilancio una quota di risorse tale da garantire la piena copertura di un servizio importante per tanti studenti della nostra città. Il diritto allo studio è uno dei punti centrali del mandato e dei bilanci dell’Amministrazione e lo è ancor di più oggi, in questa delicata fase di difficoltà per tante famiglie”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento