Scazzottata in discoteca, giovane all'ospedale col naso rotto

Zuffa in una nota discoteca di Misano Adriatico. La peggio l’ha riportata un giovane, al quale i medici gli hanno diagnosticato la frattura composta delle ossa nasali

Zuffa in una nota discoteca di Misano Adriatico. La peggio l’ha riportata un giovane, al quale i medici gli hanno diagnosticato la frattura composta delle ossa nasali da riferita aggressione fisica guaribile in venti giorni. Il fatto è avvenuto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno identificato due amici del malcapitato, i quali hanno riferito di aver visto il loro amico col volto sanguinante.

Tuttavia hanno precisato di non aver assistito all’aggressione. Il malcapitato è stato trasportato al pronto soccorso di Riccione e poi raggiunto dai Carabinieri, che gli hanno specificato della facoltà di adire le vie legali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento