Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Non lo vedono rientrare a riva dopo il bagno all'alba, maxi operazione di ricerca e soccorso

Le motovedette della Capitaneria di porto e l'elicottero della Guardia di Finanza stanno pattugliando lo specchio di mare per trovare il disperso

E' in corso dall'alba di lunedì una maxi operazione di ricerca e soccorso per un ragazzo disperso in mare. L'allarme è scattato intorno alle 5.40 quando, secondo le prime notizie, una coppia di passanti ha notato il giovane che si è tuffato in mare con un materassino e, poco dopo, ha visto il gonfiabile senza più nessuno nello specchio d'acqua davanti al Bagno 86 di Riccione. Preoccupati, i testimoni hanno avvisato la Capitaneria di porto e la macchina dei soccorsi si è mossa immediatamente e, oltre alle motovedette, sono usciti in mare anche i vigili del fuoco mentre è stato allertato l'elicottero della Guardia di Finanza per le ricerche al largo.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non lo vedono rientrare a riva dopo il bagno all'alba, maxi operazione di ricerca e soccorso

RiminiToday è in caricamento