Frane e dissesti idrogeologici: nel riminese interventi per 900mila euro

Il Servizio tecnico di bacino Romagna appartiene alla Direzione generale Ambiente e difesa del suolo e della costa, che fa capo all’assessore a Difesa del suolo e della costa, protezione civile, politiche ambientali e della montagna della Regione Emilia-Romagna, Paola Gazzolo

Schigno

Il Responsabile del Servizio tecnico di bacino Romagna della Regione Emilia-Romagna, Mauro Vannoni, prosegue con l’affidamento dei lavori della terza annualità dell’Accordo di programma sottoscritto il 3 novembre 2010 tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la Regione Emilia-Romagna per la realizzazione di interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico. Nella terza annualità dell’Accordo, a cura del Servizio tecnico di bacino Romagna, sono compresi 14 interventi, con un finanziamento complessivo di oltre 5 milioni di euro.

Il Servizio tecnico di bacino Romagna appartiene alla Direzione generale Ambiente e difesa del suolo e della costa, che fa capo all’assessore a Difesa del suolo e della costa, protezione civile, politiche ambientali e della montagna della Regione Emilia-Romagna, Paola Gazzolo. In questi giorni, si sono svolte la gare per l’affidamento dei lavori di mitigazione del rischio da frana in vari comuni del riminese; per il consolidamento idrogeologico a Schigno, nel comune di Casteldelci; e per il consolidamento del movimento franoso che interessa il versante nord-ovest del centro storico di Montescudo

Relativamente agli interventi di mitigazione del rischio da frana in vari comuni del riminese, i lavori riguarderanno alcune delle aree maggiormente critiche del territorio, coinvolte da fenomeni di dissesto che richiedono manutenzione e consolidamento. Si interverrà a Mondaino (via Calbillo e Valcorte), Montecolombo (via Casiccio), Montegridolfo (mura del centro storico), Santarcangelo (grotte), Poggio Torriana (parete rocciosa a ridosso del centro abitato), Verucchio (rupe rocciosa su cui sorge l’abitato). L’importo del progetto è di 300mila euro.

Per quel che concerne il consolidamento idrogeologico al Mulino di Schigno (all’altezza di una centralina per la produzione di energia elettrica), l’intervento è mirato a migliorare la stabilità del versante attualmente presidiato da muri, attraverso la realizzazione di opere integrative di sostegno e di un sistema di trincee drenanti lungo la sponda destra del torrente Senatello. L’importo del progetto è di 200mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto di consolidamento del movimento franoso a Montescudo ha un importo complessivo di 400mila euro. L’intervento riguarda il versante soprastante il parcheggio alla fine di via Ripa e consisterà in opere murarie e di sostegno. "Le gare per l’affidamento dei lavori - dichiara il responsabile del Servizio tecnico di bacino Romagna della Regione Emilia-Romagna, Vannoni - sono state fatte invitando ditte locali, escludendo il metodo del “massimo ribasso” e utilizzando quello delle “medie”, che garantisce maggior sicurezza e affidabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento