menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aperti gli scarichi fognari, un martedì senza tuffi in mare

Le piogge hanno fatto aprire le paratie provocando lo sversamento dei liquami e facendo scattare il divieto di balneazione

Le piogge delle ultime ore hanno fatto scattare l'apertura degli scarichi fognari in mare e, di conseguenza, il divieto di balneazione per 18 ore. Sono quindi vietati i tuffi a Rivazzurra (Rodella) e Miramare, (Roncasso) oltre che a Cattolica (viale Fiume). Salvop ulteriori peggioramenti delle condizioni meteo, il divieto di balneazione dovrebbe terminare nella giornata di martedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Simbolo di Rimini, storia e curiosità del grattacielo

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento