Divertimento sicuro: cani antidroga in stazioni, strade e discoteche e 250 uomini sulle strade

E' un week end da "tutto esaurito" sulla riviera romagnola e le forze dell'ordine, con la Questura di Rimini in prima linea, hanno risposto alle esigenze di sicurezza di cittadini e turisti mettendo in campo un articolato dispositivo interforze

E’ un week end da “tutto esaurito” sulla riviera romagnola e le forze dell’ordine, con la Questura di Rimini in prima linea, hanno risposto alle esigenze di sicurezza di cittadini e turisti mettendo in campo un articolato dispositivo interforze che ha consentito di controllare in maniera efficace il territorio, soprattutto negli orari più critici ed in concomitanza con gli eventi più rilevanti in programma come il “Corona Sunsets Fest” a Rimini e il concerto di “Mika” a Cattolica.

In particolare a Rimini, al fine di prevenire e reprimere il fenomeno legato allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti e l’abuso di sostanze alcoliche la Questura ha predisposto servizi congiunti ai quali hanno contribuito Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Polizia Municipale sin dal pomeriggio di sabato e proseguiti fino alle prime ore dell’alba di domenica, focalizzando l’attenzione nelle zone di Marina Centro, luogo di ritrovo dei giovani, e la stazione ferroviaria, punto di arrivo dei “pendolari del divertimento”..

L’attività congiunta nella zona di Marina Centro, ove erano presenti agenti della Questura, della Polizia stradale, dei Reparti Prevenzione Crimine e della Polizia municipale, coadiuvati dalle unità cinofile antidroga della Polizia di Stato ha consentito di controllare 240 persone, 140 veicoli, di elevare 24 sanzioni al codice della strada, di denunciare 2 persone per guida in stato di ebbrezza, di recuperare 2 veicoli risultati oggetto di furto..

Gli agenti sono altresì intervenuti per sedare un principio di rissa nei pressi della discoteca “Coconuts” fra due gruppi di giovani di origine sudamericana e senegalese. Alla stazione ferroviaria di Rimini gli agenti della Polizia ferroviaria coadiuvati da un’unità cinofila antidroga della Polizia di Stato e militari dell’Arma dei Carabinieri hanno vigilato sull’area in concomitanza con l’arrivo dei treni che da nord e da sud portano a Rimini nutriti gruppi di giovani destinati ad affollare i locali notturni riminesi, controllandone decine ed assicurandosi, grazie al fiuto dei cani antidroga, che non avessero al seguito della sostanza stupfacente.

A Riccione i servizi predisposti hanno interessato sia la stazione ferroviaria presidiata da personale dell’Arma dei Carabinieri con unità cinofile antidroga della Polizia di Stato sia la zona del Marano nonchè le vie di accesso alla collina, luogo dove sono ubicate alcune delle maggiori discoteche della città. Anche in questo caso agenti della Questura, della Polizia stradale, dei Reparti Prevenzione Crimine coadiuvati da unità cinofile antidroga della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza unitamente a pattuglie della Polizia Municipale hanno effettuato serrati controlli su persone e veicoli estesi, nella zona del Marano, anche alla battigia sulla quale, occultata sotto la sabbia e dentro alcune fioriere, il “fiuto” dei cani antidroga ha permesso di rinvenire un considerevole quantitativo di sostanza stupefacente, abbandonata dai proprietari evidentemente per la paura di incappare nelle strette maglie intessute dalle forze dell’ordine.

Nello specifico sono stati rinvenuti e sequestrati 5 involucri termosaldati contenenti ciascuno circa 2 grammi di marijuana; 5 involucri di cellophane contenenti hascish per un totale di circa 25 grammi e un involucro contenente circa 1 grammo di cocaina.  Nel corso dei controlli sono state identificate complessivamente 140 persone e 74 veicoli.  Nel corso delle attività sono stati impegnati, sui vari turni di servizio, complessivamente circa 250 uomini delle forze dell’ordine. Il dispositivo verrà messo in campo tutti i prossimi week end della tagione estiva nonché in tutte quelle giornate dove sono previsti eventi di particolare rilievo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento