Cronaca Misano Adriatico

Dj in consolle e 500 ragazzi in pista: scatta la chiusura provvisoria per una discoteca

Nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 2.40, personale della Squadra Amministrativa della Polizia di Stato  assieme ad una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine ha effettuato un controllo in una discoteca

Nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 2.40, personale della Squadra Amministrativa della Polizia di Stato  assieme ad una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine ha effettuato un controllo in una discoteca di Misano Adriatico, il Byblos, mentre era in corso un intrattenimento musicale danzante alla presenza di circa 500 persone, perlopiù ragazzi e tutti sprovvisti di mascherine. 

La maggior parte di loro erano accalcati sulla pista intenti a ballare a tempo di musica mixata da un DJ che occupava il palco unitamente ad un gruppo di ragazzi immagine. Rilevate le evidenti irregolarità dal punto della sicurezza sanitaria in relazione alle attuali norme anti-Covid, al titolare della discoteca presente sul posto gli è stata contestata tale inadempienza con la conseguente applicazione della sanzione amministrativa della chiusura provvisoria per cinque giorni per effetto della normativa anti-Covid.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dj in consolle e 500 ragazzi in pista: scatta la chiusura provvisoria per una discoteca

RiminiToday è in caricamento