“Domani ti porto al mare”, Bruno Arena dei Fichi d'India presenta il suo libro a Riccione

Tanti amici riccionesi si sono stretti intorno al comico al Palazzo del Turismo in Piazzale Ceccarini

Bruno Arena è di nuovo in grande forma. Al punto da tornare in video e al punto da pubblicare un libro, “Domani ti porto al mare”, scritto con la moglie Rosy Marrone, il racconto di come l’affetto profondo possa aiutare a realizzare una nuova vita comunque felice. Il noto comico dei Fichi D'India e la moglie hanno presentato il libro sulla loro vita di coppia, raccontata nelle sue molteplici sfaccettature, al Palazzo del Turismo in Piazzale Ceccarini perchè anche la città di Riccione è protagonista nelle loro vacanze estive. Nel libro Bruno e Rosy ricordano quando lui le chiese di sposarlo 15 giorni dopo il primo appuntamento (e lei gli disse subito di sì). Era sicura che, qualsiasi cosa fosse successa, avrebbero potuto aggrapparsi al loro legame, ritrovarlo solido, intatto. E da lì ripartire. Questa è la storia di Rosy e Bruno Arena, delle loro vite fortunate e felici, dei loro sogni realizzati. Rosy ha avuto la famiglia che ha sempre desiderato; Bruno è riuscito a intraprendere la carriera artistica che voleva. Insieme al collega Max Cavallari ha formato i Fichi d'India, conquistando i teatri e le piazze di tutta Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più di ogni altra cosa, però, questa storia parla del loro amore, di come hanno saputo rinnovarlo e riempirlo di significato anche dopo il terribile 17 gennaio del 2013. Quella sera Bruno è sceso dal palco ed è caduto a terra, colpito da emorragia cerebrale. Ci sono voluti quattordici mesi di ricoveri e terapie perché potesse tornare a casa. “Domani ti porto al mare” è il racconto di come l'amore abbia traghettato questa coppia attraverso la sofferenza fino all'approdo a una nuova vita comunque felice, intensa, piena di condivisione e tenerezza. Anche quella di oggi è vita al cento per cento: ci sono cene e pranzi in compagnia di figli e amici; ci sono le partite dell'Inter, l'estate a Riccione e l'annuale gita per assistere al Palio di Siena; ci sono nuove persone da conoscere, altre a cui sorridere, altre ancora da far ridere; e c'è sempre il momento in cui Rosy e Bruno si addormentano abbracciati. C'è il futuro, davanti a loro, con dentro tanti nuovi sogni da realizzare.
Bruno e Rosy racconteranno il loro libro insieme a molti amici a Riccione, il luogo che ha visto nascere la loro storia nei primi anni ’90 grazie alle giornate trascorse all’Aquafan. A Riccione hanno anche comprato casa e il titolo “Domani ti porto al mare” vuole proprio sottolineare un ritorno alla normalità, alla vita di prima, ed un ritorno dunque sulle spiagge della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento