Divieto di transito per i mezzi pesanti sulle strade della Valmarecchia

Il blocco interessa alcuni ponti che saranno sottoposti a una serie di prove statiche per verificarne la sicurezza

Con provvedimento dirigenziale n. 364 del 18 aprile la Provincia di Rimini ha stabilito, nella giornata di domenica 22 aprile, il divieto di circolazione dei veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate su alcuni ponti lungo la rete viaria provinciale per operazioni di prove statiche previste nell’ambito di un progetto di monitoraggio e verifica degli stessi. Durante l’esecuzione delle prove di carico sarà vietata la circolazione per tali veicoli: dalle ore 8.00 alle ore 12.00: S.P. n° 8 al Km.17+000 sul Torrente Marecchiola in Comune di Sant’Agata Feltrai, dalle ore 11.00 alle ore 16.00: SP n° 258 R al Km. 49+650 località La Filanda in Comune di Pennabilli; dalle ore 16 alle ore 19.00: SP n° 84 bis al Km. 8+950 località Valpiano in Comune di Pennabilli.

Sono esclusi dal divieto i veicoli di trasporto pubblico di linea, di soccorso e della forza pubblica. Viene istituito il senso unico alternato, regolato da impianto semaforico mobile e/o moviere, nelle fasce orarie e sulle tratte indicate durante il transito dei veicoli di massa a pieno carico inferiore a 3,5 t. oltre ai veicoli esclusi dal divieto. Tali limitazioni saranno notificate al pubblico mediante l’installazione da parte del personale stradale della Provincia di apposita segnaletica posizionata lungo la viabilità principale e secondaria delle Province di Rimini, Arezzo e Forlì-Cesena.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento