Domenica di 'tregua' in Romagna: ma la neve è di nuovo alle porte

Un'altra domenica difficile, con meno neve ma più disagi e difficoltà per la Romagna, duramente colpita dalle nevicate degli ultimi giorni. Ora preoccupano ghiaccio, tetti e il nuovo allerta della Protezione civile

Un'altra domenica difficile, con meno neve ma più disagi e difficoltà per la Romagna, duramente colpita dalle nevicate degli ultimi giorni. La situazione più critica appare quella del Cesenate, dove nelle colline ci sono molte case e gruppi di abitazioni isolate, nonchè nella Valmarecchia, dove si registra una situazione analoga e neve fino a quasi due metri.

> Notizie in tempo reale da: FORLI' - RAVENNA - CESENA - RIMINI > Il meteo a RAVENNA - FORLI' - CESENA - RIMINI

Nelle grandi città, Cesena e Forlì sono le due più colpite e nelle quali i disagi si fanno più sentire. Dopo le nevicate i problemi principali sono il ghiaccio presente sulle strade e quello che si è formato sui tetti di abitazioni, capannoni, strutture di vario genere, oltre che i 'candelotti' che rischiano di staccarsi dalle grondaie e cadere in strada. Problemi che possono sembrare banali ma che in realtà rappresentano un pericolo vero.

Tra le situazioni di emergenza, quella del Carisport di Cesena, dove alcune travi protati hanno dato preoccupanti segnali di cedimento nella serata di domencia, costringendo vigili del fuoco e operatori a lavorare per tutta la notte.

In Valmarecchia alcune famiglie sono state sfollate, mentre a Novafeltria è crollato il tetto della discoteca "Jolly". Nel frattempo su tutta la Romagna, almeno nelle città principali e nelle zone colpite dalle nevicate, le scuole resteranno chiuse non solo lunedì ma almeno anche martedì. Dopodichè si farà il punto sulle precipitazioni che sono previste, secondo l'ultimo allerta meteo lanciato dalla Protezione civile, per la serata di lunedì e martedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento