Novafeltria, la Croce Verde dona un defibrillatore al Soccorso Alpino

Il nuovo defibrillatore sarà posizionato a bordo dell’automezzo fuoristrada assegnato alla Valmarecchia ed operante in zona con squadre reperibili h24 e in pronta partenza tutti i fine settimana

Domenica la Cooperativa Sociale Onlus Croce Verde di Novafeltria ha donato al personale della Stazione Monte Falco del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna un defibrillatore semiautomatico e manuale esterno. La consegna è avvenuta alla presenza del vice presidente Ruggero Valli, di Luigi Botticelli, consigliere Croce Verde, del Vice Capo Stazione Saer Goffredo Camillini e di una rappresentanza della squadra di tecnici, medici ed infermieri Saer operante in Valmarecchia. L’apparecchiatura donata è tecnologicamente all’avanguardia e permette l’utilizzo da parte di volontari abilitati e professionisti (Medici ed Infermieri) permettendo anche un utilizzo manale ed un monitoraggio Ecg; la Stazione Monte Falco vanta al momento più di 40 operatori abilitati al Blsd ed uso di tale presidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie a questa donazione si potranno implementare le potenzialità di soccorso in ambiente ostile, offrendo un valido supporto alle funzioni vitali anche in caso di patologie cardiocircolatorie acute, in luoghi particolarmente difficoltosi da raggiungere con i normali mezzi. Il Saer, ed in particolare la Stazione Monte Falco, ringrazia la Croce Verde di Novafeltria "per la sensibilità e lo sforzo economico dimostrati, sicuri di una fattiva collaborazione che peraltro è già stata dimostrata in passato in occasione di diversi soccorsi che hanno visto le due associazione lavorare spalla a spalla". Il nuovo defibrillatore sarà posizionato a bordo dell’automezzo fuoristrada assegnato alla Valmarecchia ed operante in zona con squadre reperibili h24 e in pronta partenza tutti i fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento