Gesto di cuore di una 74enne: muore per ischemia cerebrale e dona gli organi

Il procurement di organi, che contempla anche un sostegno per i famigliari, è mirato a far sì che la tragicità della scomparsa venga sublimata nel dono, che può diventare anche una forma di consolazione per chi resta

Una 74enne di nazionalità russa ha donato fegato, reni e cornee dopo la morte per ischemia cerebrale avvenuta nei giorni scorsi all'ospedale "Infermi" di Rimini. Il Coordinatore locale Trapianti, Fabio Bruscoli, anche a nome di tutte le articolazioni aziendali che si attivano in queste circostanze, "ringrazia sentitamente i famigliari della signora che con il loro gesto hanno consentito di dare maggiori speranze di vita a varie persone". Il procurement di organi, che contempla anche un sostegno per i famigliari, è mirato a far sì che la tragicità della scomparsa venga sublimata nel dono, che può diventare anche una forma di consolazione per chi resta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento