menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donne e lavoro, al via il nuovo ciclo di incontri sul welfare aziendale: il programma

Cinque appuntamenti gratuiti rivolti a imprese, lavoratrici e lavoratori. Previsto anche un bando per la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle imprese partecipanti ai webinar

Riparte da mercoledì il progetto “Lavoro! Libere tutte”, nato per valorizzare il lavoro femminile. Ideato e realizzato dall’ufficio Pari Opportunità della Provincia di Rimini ha lo scopo di incentivare la presenza paritaria delle donne nel mondo del lavoro, è gratuito ed è riservato alle imprese  con sede nella Provincia di Rimini. “L’obiettivo è promuovere la presenza femminile nella vita economica del territorio, favorirne l'accesso al lavoro con percorsi di carriera e la promozione di progetti di welfare aziendale finalizzati al work-life balance e al miglioramento della qualità della vita delle persone”, dichiara Giulia Corazzi, Consigliera con Delega alle Politiche di Genere e Pari Opportunità.

Questo secondo momento del Progetto prevede Un Ciclo di webinar sui temi del welfare aziendale. Dopo la prima parte che aveva l'obiettivo di analizzare il benessere percepito in azienda grazie alla somministrazione di un questionario online rivolto a tutti i collaboratori e le collaboratrici, dal 3 febbraio partono 5 webinar che spazieranno dalla situazione professionale delle donne, al perché è importante che le donne diventino figure apicali, il linguaggio di genere in ambito professionale,  lo smart working, per finire con la condivisione con il partner nel rapporto lavoro e la famiglia.

I webinar saranno condotti da Eleonora Pinzuti, Formatrice Professionista A.I.F., Coaching e Public Speaker.

Il progetto prevede, inoltre, un pacchetto di ore di consulenza per favorire l'introduzione nelle proprie organizzazioni di misure di welfare aziendale, smart working, modulazione orari di lavoro e un Bando per la concessione di contributi a fondo perduto a favore delle imprese partecipanti ai webinar. Saranno valorizzati servizi di assistenza per i collaboratori con figli a carico e/o familiari non autosufficienti (anziani e disabili); servizi di facilitazione (time saving) offerti ai lavoratori a sostegno dei diversi impegni domestici; tirocini per donne svantaggiate (ad esempio vittime di violenze, etc).

Il calendario dei webinar:

Mercoledì 3 Febbraio - dalle 14 alle 18 - Le donne, il lavoro, la pandemia. La situazione professionale delle donne in Italia e il gender stress professionale. Il webinar pone il focus sui dati professionali femminili, sulle strategie per implementare l'occupazione femminile e sulle strategie di rinnovamento con particolare attenzione rivolta alle situazioni fonte di stress relative alle donne in ambito lavorativo e le metodologie per superarle.

Mercoledì 10 Febbraio - Dalle 14 alle 18 - Leadership femminile e management di genere: cosa cambia, come e perché è importante che le donne diventino figure apicali. L'incontro analizza un nuovo modello di leadership femminile che integra i concetti della pro-attività, della resilienza e della assertività. Attraverso strategie e un'azione laboratoriale si proporrà una nuova visione della leadership femminile e la sua praticabilità in ambito professionale.

Mercoledì 17 Febbraio - Dalle 14 alle 18 - Stereotipi e sottostereotipi. cosa sono, come superarli in ambito personale e professionale. come e perché parlare il linguaggio di genere sul lavoro. Il webinar si concentrerà su come gli stereotipi e i sottostereotipi agiscono sul soggetto femminile e quanto possono incidere su autorevolezza e sicurezza relazionale. Particolare rilievo sarà data all'importanza del linguaggio di genere in ambito professionale.

Mercoledì 24 Febbraio - Dalle 15 alle 17 - Smart working norme, tecnologie, organizzazione. il benessere femminile: relazioni a distanza e conciliazione soggettiva. Quali sono norme e tecnologie dello Smart Working e come lo smart working modifichi le relazioni e la gestione del lavoro. Cosa è la Remote Leadership e come gestire la conciliazione soggettiva del rapporto vita – lavoro da remoto.

Mercoledì 3 Marzo - Dalle 15 alle 17 - Condivisione, non conciliazione: il rapporto lavoro-famiglia oltre i generi. L'incontro pone l'accento sul rapporto fra condivisione lavoro-famiglia come ambito nel quale i due generi contribuiscono alla vita familiare senza gravare esclusivamente sulla lavoratrice donna. Attraverso strumenti e racconti, verranno fornite le consapevolezze per fare del lavoro un ambito attivo e della famiglia il contesto relazionale migliore per la espressività soggettiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Attualità

Ciak in Romagna, avanti con i casting per il film "Le proprietà dei metalli"

Auto e moto

Cambio gomme: scatta l'obbligo di montare le estive


Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento