rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Bellariva / Viale Regina Elena

Dopo aver bloccato il "palo" la Finanza riesce a mettere nella rete batteria di pallinari

La tecnica utilizzata dai militari delle FiammeGialle è stata quella di isolare la vedetta che avvertiva i complici dell'arrivo delle forze dell'ordine

Batteria di pallinari nella rete della Guardia di Finanza di Rimini che, nei giorni scorsi, ha bloccato il gruppo di truffatori che stavano "spennando" i più sprovveduti col gioco delle tre carte. La tecnica utilizzata dai militari delle Fiamme Gialle, dopo alcuni appostamenti lungo viale regina Elena, è stata quella di individuare il "palo" che avvisava i complici dell'arrivo delle forze dell'ordine permettendo così ai malviventi di disperdersi per evitare di essere fermati. Isolata la vedetta, i finanzieri hanno così potuto mettere nella rete i 6 componenti della batteria composta da cittadini stranieri ai quali è stata contestata la violazione del Regolamento di Polizia Urbana con una sanzione massima di 3mila euro e il sequestro delle attrezzature per il gioco.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo aver bloccato il "palo" la Finanza riesce a mettere nella rete batteria di pallinari

RiminiToday è in caricamento