rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Coriano

Torna la voglia di sciare, dopo due anni di stop forzato lo Sci Club porta in montagna 3500 appassionati

Lo Sci Club di Coriano torna sulla neve dopo due anni di stop causa pandemia e fa il pieno di adesioni

Lo Sci Club di Coriano torna sulla neve dopo due anni di stop causa pandemia e fa il pieno di adesioni. Dall’avvio della stagione in data 8 dicembre ad oggi, 3500 appassionati dello sci hanno partecipato alle uscite organizzate dallo Sci Club per Madonna di Campiglio, Sestola, Monte Cimone, Plan de Corones, Folgarida, San Martino di Castrozza e Cortina. “Da Fano a Cesena, lungo le principali località della costa e dell’entroterra, chi partecipa ai weekend o agli appuntamenti giornalieri della domenica e del giovedì, pratica sport e al tempo stesso si gode meravigliosi momenti di svago, coesione e divertimento – commenta il direttivo Sci Club Coriano - . Quest’anno la neve ha tardato ad arrivare ma quando è arrivata è stato uno spettacolo. Siamo molto soddisfatti perché la gente ha risposto bene alle nostre proposte. Ad aprile faremo una grande festa finale, occasione anche per il rinnovo del direttivo, in scadenza dopo quattro anni in carica. Dopo la prima esperienza andata molto bene del week lungo organizzato a cavallo delle festività di Capodanno a Madonna di Campiglio, 2600 partecipanti complessivi hanno scelto gli impianti del Monte Cimone per trascorrere i fine settimana o singole giornate mentre le domeniche a Sestola hanno richiamato, in pullman o con la propria automobile, 350 persone, dalle famiglie ai giovani ai settantenni”.

La stagione invernale dello Sci Club Coriano attivo dal 1980, con 1500 soci e presieduto oggi da Flavio Galli, si concluderà il 23 marzo con un fine settimana a Cortina e il 26 marzo con un’uscita domenicale al Monte Cimone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la voglia di sciare, dopo due anni di stop forzato lo Sci Club porta in montagna 3500 appassionati

RiminiToday è in caricamento