Dopo il bike sharing arrivano i monopattini elettrici a noleggio

Una flotta di monopattini sarà messa a disposizione di cittadini e turisti, per provare i vantaggi di un nuovo sistema di trasporto pratico ed ecosostenibile

 Helbiz, società che mira a rivoluzionare il concetto di mobilità attraverso un modello innovativo di sharing economy, porta a Rimini il suo servizio di noleggio di monopattini elettrici in free-floating. Dopo Milano, dove da novembre sono state effettuate più di 100.000 corse ed emesse 125 tonnellate di anidride carbonica in meno, Helbiz attiva un nuovo servizio in via sperimentale con la volontà di supportare il comune di Rimini con una soluzione innovativa, in un periodo come l’estate che vede la mobilità in città in grande difficoltà. Una flotta di monopattini sarà messa a disposizione di cittadini e turisti, volonterosi di provare i vantaggi di un nuovo sistema di trasporto pratico, ecosostenibile e che al tempo stesso permette loro di godere in tutta comodità delle bellezze di questa città della riviera romagnola.

L’area della città in cui Helbiz sarà disponibile è quella che unisce la zona del porto fino ad arrivare al Gran Hotel di Rimini, aumentando così le possibilità di spostamento sul lungomare, uno dei più lunghi d’Europa, in maniera rapida, contribuendo anche alla diminuzione del traffico cittadino e delle emissioni. Un valore aggiunto, dunque, sia per i riminesi che per i turisti estivi. Il servizio sarà attivo in via sperimentale tutti i giorni dalle 7.00 alle 24.00 e, per celebrare l’arrivo anche a Rimini, tutti i nuovi iscritti avranno il costo dello sblocco della prima corsa gratuito. Helbiz è attivabile tramite l’omonima applicazione mobile gratuita, disponibile su smartphone Android e iOS, che permette di localizzare i monopattini elettrici e sbloccarli mediante la scansione di un codice QR situato sul manubrio. A partire dalla seconda corsa, le tariffe saranno di 1 euro allo sblocco e di 15 centesimi al minuto come di consueto.

“Dopo l’incredibile esperienza di Milano, abbiamo deciso di portare il nostro servizio anche a Rimini, che diventerà la prima città dell’Emilia Romagna ad aprirsi al sempre più diffuso trend della micro-mobilità - spiega Luca Santambrogio, Country Manager di Helbiz Italia. - Siamo certi che anche le istituzioni locali accoglieranno positivamente questa novità che offre un valore aggiunto non solo a Rimini, ma anche ai cittadini e i turisti che affollano la città nel periodo estivo offrendo una soluzione intelligente e divertente, ma soprattutto ecosostenibile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune contrario all'iniziativa: "Non sono a norma"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento