menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il crollo di palazzo Tomaseti ripristinata la viabilità di Cavallino

La facciata dell'edificio del XVIII secolo è stata puntellata rendendo più sicura la Strada provinciale “Rimini-Montescudo”

Con ordinanza di oggi, la Provincia di Rimini ha ripristinato la circolazione a doppio senso di marcia al Km. 10+900 della SP n° 41 “Rimini-Montescudo”, nel centro abitato di Cavallino. Il senso unico alternato, regolato da impianto semaforico, era stato disposto lo scorso settembre a scopo precauzionale,  a seguito del crollo parziale subito da un vecchio edificio prospiciente la SP n° 41 nel tratto in questione. L’esecuzione da parte della proprietà di  opere di puntellamento dell’edificio, la realizzazione di una valida recinzione e un’approfonditi controlli sulla staticità dell’edificio consentono ora di tornare alla regolare circolazione a doppio senso senza più pericoli per gli utenti della strada.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento