rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Dopo il furto scappa in bici: "topo" d'auto inseguito ed arrestato dai Carabinieri

L'extracomunitario ha forzato la serratura di un'auto in sosta, impossessandosi del denaro presente nel vano portaoggetti

"Topo" d'auto nella rete dei Carabinieri dell'Aliquota Operativa di Riccione. Si tratta di un 35enne di nazionalità marocchina, residente a Prato, che mercoledì ha colpito in via Alessandria. L'extracomunitario ha forzato la serratura di un'auto in sosta, impossessandosi del denaro presente nel vano portaoggetti. Nella circostanza, i militari, mentre stavano transitando per un servizio di pattugliamento, hanno notato il soggetto allontanarsi in sella ad una bici. Posti al suo inseguimento, sono riusciti a bloccarlo ed a trarlo in arresto, recuperando l’intera refurtiva, poi restituita al legittimo proprietario.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il furto scappa in bici: "topo" d'auto inseguito ed arrestato dai Carabinieri

RiminiToday è in caricamento