Dopo il sesso con un trans si accorge del furto e sfascia un'auto

Serata sfortunata per un cittadino del Kazakistan che si era appartato in auto con il lucciolo. Intervento dei carabinieri per cercare di ricostruire la vicenda

I carabinieri di Rimini sono accorsi verso le 4.30, chiamati dalla vittima, per un furto appena compiuto. Quando la pattuglia dell'Arma è arrivata sul posto si è trovata davanti un cittadino del Kazakistan che aveva appena consumato un rapporto sessuale con un transessuale. Secondo quanto riferito dall'uomo, durante il sesso il trans si sarebbe impossessato del cellulare ma, quando la vittima si è accorto di quanto era successo, ha iniziato una furibonda lite in strada per riavere il telefonino. Il transessuale, tuttavia, sarebbe fuggito a bordo di una vettura e, nel tentativo di bloccarlo, il kazako ha sfondato il finestrino dell'auto con una bottiglia. Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire l'episodio e identificare il trans.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento