rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Dopo la notte in disco il bagno in mare, turisti derubati sulla spiaggia. La Polizia arresta il ladro

Usciti frettolosamente dall’acqua, i derubati immediatamente hanno allertato la Polizia e, con l’intento di recuperare quanto sottratto, non hanno esitato ad inseguire i ladri

Nella prima mattinata di domenica, un gruppo di giovani turisti ha deciso, dopo aver trascorso la notte in un locale di Marina Centro, di fare un bagno in mare. Mentre erano in acqua, hanno notano che due soggetti, approfittando della loro assenza, hanno incominciato a rovistare tra i loro indumenti personali lasciati appoggiati su un lettino da spiaggia, asportando alcuni oggetti. Dopo essere stati scoperti, i due ladri si sono dati alla fuga. Usciti frettolosamente dall’acqua, i derubati immediatamente hanno allertato la Polizia e, con l’intento di recuperare quanto sottratto, non hanno esitato ad inseguire i ladri.  Giunta prontamente sul posto, una pattuglia di volante ha rintracciato uno dei due ladri mentre veniva trattenuto a fatica da uno dei derubati che era riuscito bloccarlo, nonostante la reazione violenta del fermato che cercava di sottrarsi alla presa con calci e pugni. Messo in sicurezza, il giovane è stato arrestato per il reato di rapina impropria. Accompagnato in Questura, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato accompagnato in carcere, in attesa di udienza di convalida

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la notte in disco il bagno in mare, turisti derubati sulla spiaggia. La Polizia arresta il ladro

RiminiToday è in caricamento