menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo la partitella tra amici scatta l'accoltellamento, un giovane ferito al gluteo

Lo scontro tra un gruppo di napoletani e un dominicano è andato in scena lunedì sera nei pressi del campo sportivo di via Cerro a San Clemente

Ennesimo accoltellamento, in appena due giorni, quello registrato lunedì sera dai carabinieri di Morciano di Romagna accorsi, verso le 22.20, davanti al campo sportivo di via Cerro a San Clemente dopo che una telefonata al 112 aveva segnalato la presenza di numerose persone che litigavano animatamente. Sul posto sono accorse due pattuglie dell'Arma con i carabinieri che hanno immediatamente bloccato due uomini.

Una volta identificati, è emerso che erano alcuni dei partecipanti alla rissa innescata, per futili motivi, al termine di una partita di calcetto. Lo scontro aveva visto partecipare anche altre due persone una delle quali, un 23enne di origini dominicane, era stato portato al pronto soccorso di Riccione in quanto ferito al gluteo da un'arma da taglio. Dopo aver identificato tutti i partecipanti agli scontri, i carabinieri hanno denunciato per rissa e porto abusivo di oggetti atti ad offendere un 45enne, un 33enne e un 20enne, tutti napoletani, oltre al 23enne dominicano che è poi stato dimesso dall'ospedale con una prognosi di 20 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento