menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo la pioggia aperti gli scarichi fognari, scatta divieto di balneazione

I liquami sversati in mare in tre punti di Rimini, tuffi vietati anche in altrettanti punti di Cattolica

Il temporale che si è abbattuto su Rimini nella serata di giovedì, con la pioggia che è proseguita fino a venerdì mattina, ha fatto scattare l'apertura degli scarichi fognari in mare e, di conseguenza, il divieto di balneazione. A Rimini sono tre i punti in cui i tuffi sono vietati per le prossime 18 ore: Viserbella - La Turchia, Bellariva - Colonnella 1 e 2. Niente bagni in mare anche a Cattolica alla foce del torrente Ventena e in viale Fiume. Salvo ulteriori precipitazioni, sarà possibile tornare a fare i bagni nella giornata di sabato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Alimentazione

I 10 food trend del 2021, più attenzione a salute e ambiente

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento