Dopo la rissa con accoltellamento scatta la chiusura della Villa delle Rose

Il Questore ha firmato il provvedimento che, sulla base dell'articolo 100 del Tulps, sospende la licenza della discoteca

Il Questore di Rimini, Francesco De Cicco, nella giornata di martedì ha firmato il provvedimento di sospensione della licenza della discoteca Villa delle Rose di Misano per 30 giorni. Lo stop ai balli è arrivato in seguito all'ultimo episodio di criminalità all'interno del locale quando, all'alba di domenica scorsa, due gruppi di giovani si sono affrontati nella toilette scatenando la rissa che ha visto due persone finire in ospedale accoltellate. Nei giorni precedenti, inoltre, le forze dell'ordine erano già intervenute alla Villa delle Rose: a Ferragosto era finito in manette un ragazzo per detenzione fini di spaccio di varie sostanze stupefacenti, il 10 agosto erano stati denuncia a piede libero due giovani che avevano rapinato un avventore strappandogli dal collo una catenina d'oro; l'11 luglio si era registrata un'aggressione da parte di un gruppo di ragazzi, presumibilmente stranieri, ai danni di altri con alcuni di questi che riportavano referti medici da 10 a 15 giorni. Il tutto ha fatto scattare l'applicazione dell'articolo 100 del Tulps secondo il quale "il Questore può sospendere la licenza di un esercizio, anche di vicinato, nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l'ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume o per la sicurezza dei cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento