rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Dopo pistola finta e droga ci ricasca, questa volta arrestato con un coltello

Il 50enne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, è stato nuovamente ammanettato dagli agenti della polizia municipale

La Squadra Giudiziaria della Polizia Locale di Rimini è intervenuta giovedì pomeriggio a Viserba dove, in un condominio ,alcuni residenti avevano segnalato alcuni comportamenti strani da parte di un residente che dava in escandescenza ed era impegnata in attività sospetta con incontri frequenti nel vicino parco pubblico. Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno subito riconosciuto il 50enne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, già finito nei guai in passato. L'uomo, infatti, era già finito nei guai lo scorso febbraio quando era stato arrestato in quanto trovato in possesso di una pistola giocattolo caricata a sfere di acciaio e della marijuana. La perquisizione dell'abitazione, questa volta, ha permesso di trovare 14 grammi tra hashish e marijuana che gli sono valsi le manette per detenzione ai fini di spaccio. Portato in caserma, durante la perquisizione personale è stato trovato con un coltello nascosto che gli è valso anche una denuncia per porto di oggetti atti ad offendere. Il 50enne, nella mattinata di venerdì, è stato processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo pistola finta e droga ci ricasca, questa volta arrestato con un coltello

RiminiToday è in caricamento