Dopo tre giorni di ricovero Raoul Casadei esce dall'ospedale

Il "re del liscio", che tra due mesi spegnerà ottanta candeline, da tempo soffre di problemi cardiaci

È stato dimesso nella tarda mattinata di martedì Raoul Casadei, che da sabato si trovava ricoverato all'ospedale Infermi di Rimini. Il "re del liscio", che tra due mesi spegnerà ottanta candeline, da tempo soffre di problemi cardiaci. Dopo alcune difficoltà sopraggiunte negli ultimi giorni,  per le quali è stato necessario tenere il cantante monitorato in ospedale, martedì mattina le sue condizioni apparivano decisamente migliorate. Così i medici, dopo diversi controlli nel reparto di rianimazione e in quello di cardiologia, hanno deciso di dimettere il cantante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento