Cronaca

Doppia firma per Fondo risorse decentrate 2016 e progressioni economiche orizzontali

L'Amministrazione di Riccione: “Soddisfazione per il lavoro svolto in questi mesi e accordo raggiunto in corso d’anno”

Doppia firma nei giorni scorsi  con le RSU e i sindacati per le intese definitive relative alla ripartizione del fondo risorse decentrate per il 2016 rivolte al personale non dirigenziale e la definizione dei criteri per il riconoscimento delle progressioni economiche orizzontali riguardanti i dipendenti appartenenti alla stessa area. In particolare in sede di ripartizione del fondo, l’Amministrazione ha inteso incentivare la progressione economica orizzontale secondo criteri di merito, per i dipendenti appartenenti alle prime fasce di ciascuna categoria.  La progressione economica interna premia i dipendenti che realizzano la migliore prestazione lavorativa sulla base di una valutazione espressa dal dirigente, oltre alla presenza di altri criteri quali l’anzianità di servizio.

Per l’Amministrazione Comunale “dopo un costante confronto con i sindacati e i componenti RSU si è giunti ad un accordo molto importante che se da una parte ha portato ad una redistribuzione del fondo, in linea con un’azione di contenimento della spesa, dall’altro ha sbloccato dopo vari anni le progressioni orizzontali. L’impegno di questa Amministrazione, pur in un quadro di grande attenzione alle esigenze di bilancio, prosegue dunque nella volontà di premiare le competenze professionali mantenendo al contempo la progettualità nei settori della scuola, della sicurezza urbana e dell’innovazione tecnologica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppia firma per Fondo risorse decentrate 2016 e progressioni economiche orizzontali

RiminiToday è in caricamento