Doveva espiare una pena definitiva: arrestato un 58enne

I militari, , nel corso del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto un uomo

Sabato pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Bellaria Igea Marina, nel corso del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione dell’ ordine di esecuzione per l’espiazione presso il domicilio delle pene detentive ed emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Ravenna, un cremonese di 58 anni, da poco domiciliato a Bellaria, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. L’uomo dovrà scontare, in regime di detenzione domiciliare, la pena detentiva residua di 5 mesi e 10 giorni poiché, con sentenza passata in giudicato, è stato riconosciuto definitivamente colpevole del reato di evasione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento