Doveva scontare una condanna definitiva, trovato a spasso per la città

Lo straniero deve scontare una pena di 5 anni per il possesso di diversi chili di marijuana

Nella mattinata di lunedì, durante una serie di controlli del territorio, una pattuglia del reparto Prevenzione Crimine di Bologna ha fermato uno straniero per identificarlo. Al momento dell'accertamento è emerso che si trattava di un 21enne albanese sul quale pendenva un mandato di ricerca internazionale emesso, nel maggio di quest'anno, dalle autorità del suo Paese di origine. Portato in Questura, è emerso che lo straniero era stato condannato a una pena definitiva di 5 anni di reclusione per il possesso di diversi chili di marijuana trovati nella sua abitazione in Albania. Al termine delle pratiche di rito, il 21enne è stato trasferito nel carcere dei "Casetti" in attesa dell'estradizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento