Droga purissima "made in Perù", maxi operazione dei carabinieri

Il blitz ha visto i militari dell'Arma eseguire una serie di arresti anche a Parma, Milano e Vicenza

I carabinieri di Parma, Milano, Rimini e Vicenza hanno scardinato un gruppo di italiani e stranieri ritenuti responsabili di un vasto traffico internazionale di stupefacenti. Sono 6 le persone, tra colombiani, tunisini e romeni, arrestate all'alba di giovedì che, secondo quanto emero, facevano viaggiare cocaina, eroina, hashish e marijuana dal Perù all'Italia attravero dei comuni pacchi postali. Uno degli stranieri, un colombiano, raggiunto dal provvedimento è residente a Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SEGUONO AGGIORNAMENTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento