menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due cugine aprono un supermercato salvando 12 posti di lavoro

Il negozio di Claudia e Raffaella è nella "vecchia Riccione": impresa al femminile e familiare aperta tutto l'anno

Una storia dal lieto fine per dodici lavoratori, un progetto ambizioso per due donne (e cugine) imprenditrici e tanti nuovi servizi per la città di Riccione.  Sono state le due cugine Claudia Bitelli e Raffaella Spanazzi infatti, già titolari di altre insegne Despar in Emilia-Romagna, a inaugurare questo punto vendita con apertura annuale che si rivolge ai riccionesi più che ai turisti che gravitano ogni estate nella località balneare: "Le nostre parole d'ordine sono qualità, freschezza e cortesia; i nostri servizi comprendono la consegna a domicilio e take-away con zona relax esterna, nella quale consumare i prodotti preparati direttamente nella cucina del supermercato - spiegano Claudia e Raffaella alla vigilia dell'opening - E poi non siamo stagionali: i residenti potranno contare su di noi 365 giorni l'anno".

Ma soprattutto, Claudia e Raffaella, hanno "salvato" il posto di lavoro di 12 persone che erano rimaste disoccupate dopo la chiusura di due supermercati di zona (Angelini): "Una decisione presa in condivisione con Despar e per noi molto importante perché queste famiglie da domani saranno più serene dopo un periodo piuttosto duro. Siamo una bella squadra. Domani apriremo le porte del negozio con il taglio del nastro alla presenza delle istituzioni e una giornata di festa e di buffet aperto a tutti"spiegano le cugine. E poi si festeggia anche la Notte Rosa, con un prolungamento di orario fino alla mezzanotte per la magica serata di venerdì 5 luglio.

Il nuovo supermercato con insegna Despar al civico 5 di Piazza Igino Righetti,  sarà aperto dal lunedì al sabato con orario 7.00-20.30 e la domenica con orario 8.00-14.00; ha una superficie di 531 mtq nella quale si troveranno un grande reparto di frutta e verdura, un reparto macelleria con banco assistito, una gastronomia assistita calda e fredda oltre ad una ampia proposta di prodotti in take-away; i clienti potranno acquistare pane in self service oltre a pizze e pasticceria. Il negozio è provvisto inoltre di una cantina particolarmente fornita,vini e bevande fresche con la possibilità di poter consumare comodamente nella zona attrezzata al di fuori del punto vendita quanto acquistato all’interno. E’ nutrito il numero dei prodotti del territorio che spaziano dai vini ai salumi, dai formaggi alla classica piadina. Nel complesso, all’interno del nuovo supermercato dotato di tre casse, si troveranno esposte  circa 7000 referenze in grado di soddisfare qualsiasi necessità con un ottimo rapporto qualità prezzo oltre a tantissime offerte.

Nel realizzare questo nuovo negozio riccionese, si è tenuto conto anche del rispetto dell’ambiente: è evidente che una riduzione dei consumi di energia giova al nostro ambiente, ed è per questo che si è utilizzata la tecnologia a LED  per quanto riguarda tutti i corpi illuminanti; inoltre, la centrale refrigerante è stata realizzata con l’impiego del liquido refrigerante a CO2, quindi ecologica e non pericolosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciak in Romagna, avanti con i casting per il film "Le proprietà dei metalli"

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento