Due giocatori postivi al Covid, il Rimini Calcio finisce in quarantena

Il provvedimento preso dall'Ausl, la società ha chiesto il rinvio delle prossime due partite

Il Rimini FC ha comunicato che a seguito dell’accertata positività al Covid-19 di 2 calciatori, la Ausl della Romagna ha posto in quarantena, da mercoledì pomeriggio, l’intero gruppo squadra. Per questo motivo, la società ha chiesto alla Lega il rinvio delle gare in programma domenica 17 e mercoledì 20 gennaio, riservandosi eventualmente di richiedere anche lo spostamento di quella del 24.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento