Due nuovi funzionari prendono servizio da oggi alla Questura di Rimini

Cambio al vertice della Squadra Mobile e della Digos con l'arrivo di Massimo Sacco e Gabriele Magnoni

Due nuovi funzionari prendono servizio da oggi alla Questura a Rimini. Si tratta di Massimo Sacco, che dirigerà la squadra Mobile al posto di Nicola Vitale, e Gabriele Magnoni, a capo della Digos che sostituisce Ivan Giovanni Roberto Lanzillo. Sacco, 48 anni, originario di Napoli, arriva dalla questura di Bologna dove ha diretto la sezione Criminalità Organizzata della Mobile. "Rimini è un patrimonio nazionale e va difeso oltre a una sede impegnativa e importante - ha dichiarato. - Ce la metterò tutta per offrire il mio contributo assieme a tutto il personale della Mobile". Anche Magnoni, 37 anni, originario della provincia di Rimini, ha maturato la precedente esperienza a Bologna, alla Digos. "Quella di Rimini - ha commentato - è una sfida che raccolgo con orgoglio. Il nuovo incarico sarà la prosecuzione dell'attività già iniziata a Bologna oltre a rappresentare un importante impegno vista la presenza di importanti esponenti della politica nazionale in occasione delle varie manifestazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento