rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Due rapine nel giro di pochi minuti, nel mirino della banda le farmacie

I malviventi sono entrati in azione in largo Martiri d'Ungheria e viale regina Elena per mettere a segno i colpi

Due rapine fotocopia, nel giro di pochi minuti, nella serata di lunedì a Rimini. In entrambi i casi, ad essere prese di mira, sono state altrettante farmacie. Il primo colpo, verso le 18, è stato messo a segno in largo Martiri d'Ungheria quando un rapinatore è entrato all'interno del negozio e, dopo aver minacciato i presenti e i dipendenti, ha arraffato il contenuto della cassa. Pochi spiccioli, tuttavia, che però sono bastati al malvivente per fuggire a gambe levate mentre, sul posto, è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato. Dopo aver ottenuto una descrizione del rapinatore, gli agenti sono partiti alla sua ricerca e secondo alcune indiscrezioni sarebbero riusciti ad individuare l'autore del colpo. Pochi minuti dopo, questa volta in viale regina Elena al civico 223, un'altra farmacia è stata presa di mira dai malviventi. Questa volta si tratterebbe di due persone, entrambe a volto coperto, che hanno fatto irruzione nel negozio minacciando il titolare per far aprire la cassa. Portati via i contanti, i rapinatori sono fuggiti e sul posto è nuovamente intervenuta la polizia di Stato. In questo caso il bottino sarebbe più ingente e, gli autori del colpo, sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due rapine nel giro di pochi minuti, nel mirino della banda le farmacie

RiminiToday è in caricamento