rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Due riminesi tra i musicisti che apriranno i concerti durante i mondiali di calcio in Qatar

Il direttore artistico e la voce solista. Con accanto una band di tutto rispetto per dare ai campionati del mondo di calcio in Qatar quel tocco di "riminesità" che ai grandi livelli non manca mai

Il direttore artistico e la voce solista. Con accanto una band di tutto rispetto per dare ai campionati del mondo di calcio in Qatar quel tocco di "riminesità" che ai grandi livelli non manca mai. Marcello Sutera e Rossella Cappadone sono i perni del gruppo di musicisti che apriranno i concerti delle grandi stelle della musica là dove i campioni del football si sfidano per la coppa più importante del globo. Sutera, oltre alla direzione musicale, è anche uno dei componenti della band che lo vede protagonista con la sua “arma” migliore: il basso. Della Cappadone, splendida voce e già cantante solista, abbiamo già detto. Vediamo il resto: Tony Casuscelli alle tastiere, Donato Sensini al sax, Michele Samory (tromba), David Giacomini (chitarra), Luca Mattioni (percussioni) e Simone Giglio (batteria). Il tutto sotto l’organizzazione Cels Group nella persona di Alessandro Gaffuri, cuore ed anima dell’intera operazione.

Un evento che si svolge per 30 giorni a Doha, come band ufficiale della Fan Zone che propone musica tutti i giorni senza soste secondo un calendario ben delineato. “Ci siamo preparati al meglio – dice Marcello Sutera dal Qatar – e siamo pronti per offrire al popolo calciofilo, ma non solo a quello, la migliore musica che abbiamo nelle nostre corde e nei nostri strumenti. Sono contento di condividere con Rossella la romagnolità e la riminesità di questa iniziativa che segnerà profondamente le nostre carriere musicali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due riminesi tra i musicisti che apriranno i concerti durante i mondiali di calcio in Qatar

RiminiToday è in caricamento