Cronaca

Due risse tra minorenni in appena 24 ore nei locali della movida

Protagonisti in entrambi i casi sono stati dei ragazzini che sono passati dagli insulti alle vie di fatto

Fine settimana agitato nei locali della movida del lungomare di Rimini dove, a 24 ore l'una dall'altra, si sono scatenate due risse che hanno avuto minorenni come protagonisti. Gli animi si erano già surriscaldati nella serata di sabato quando, nella zona del porto, è scoppiato un acceso diverbio tra giovanissimi all'interno di un locale dove sono volate sedie e tavoli. A scontrarsi due gruppi di giovani che, verso le 22.30, dalle parole sono passati ai fatti utilizzando gli arredi come proiettili. Sul posto è intervenuta una Volante della polizia di Stato con gli agenti che hanno trovato un minore ferito alla testa ed è stato necessario l'intervento di un'ambulanza del 118 per medicarlo. Stessa scena anche domenica sera ma, questa volta, gli animi si sono scaldati verso le 23.30 quando il locale era già chiuso. Sempre due gruppi di minorenni hanno iniziato ad alzare i toni per poi picchiarsi tra di loro e, quelli che hanno avuto la peggio, sono scappati sulla battigia mentre sul posto intervenivano le forze dell'ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due risse tra minorenni in appena 24 ore nei locali della movida

RiminiToday è in caricamento