Due volte diplomati, in Italia e in America non muovendosi dalla propria scuola

Questa la novità che partirà il prossimo anno scolastico all'istituto tecnico per il settore economico “Molari” di Santarcangelo

Due volte diplomati, in Italia e in America non muovendosi dalla propria scuola. E' la novità che partirà il prossimo anno scolastico all'istituto tecnico per il settore economico “Molari” di Santarcangelo (Isis Einaudi-Molari) e che dà l’opportunità a studenti delle scuole superiori italiane di conseguire un diploma statunitense (High school diploma), di accedere direttamente ai test d'ammissione alle facoltà americane (Sat), completando contemporaneamente il percorso accademico nel proprio paese. Elevato il livello di inglese cui si arriverà al termine del percorso didattico (C1) e nell'utilizzo di nuove tecnologie. Nell'ambito del percorso di studio, si potrà accedere inoltre a una piattaforma
didattica (Learning Management System) con corsi online in lingua inglese (circa 3 ore settimanali) e a una vera e propria classe virtuale con studenti internazionali e americani. La novità sta anche nella presenza di un percorso didattico personalizzato, attento alle esigenze di ogni singolo studente attraverso contatti con i professori-tutor.

Erasmus plus. La scuola, inoltre, ha vinto diverse borse di studio che consentiranno agli studenti delle classi quarte e le quinte (neodiplomati) di svolgere tirocini in imprese europee: in particolare, andranno in Francia, in Germania, nel Regno unito. I ragazzi, per cinque settimane a giugno e per sette per quel che riguarda i neodiplomati, avranno la possibilità di sperimentare il lavoro all'estero e di imparare la lingua. Si tratta di lavori commissionati da tutor aziendali che potrebbero prevedere anche progetti di marketing/business plan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La nostra scuola – spiega la professoressa di inglese Franca Lazzarini, responsabile del progetto - si è aperta anche a percorsi di alternanza scuola-lavoro in imprese europee e si è inserita in reti territoriali multi-attoriali per favorire l'internazionalizzazione della propria offerta formativa con la programmazione Erasmus plus, facilitando l'acquisizione di nuove abilità e competenze"». Si tratta di un progetto finanziato dall'Unione Europea. I ragazzi avranno la possibilità di soggiornare in famiglia o in soluzioni residenziali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento