rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Cattolica

Le dune di sabbia diventano un belvedere, al debutto le panchine dei baci e degli abbracci

I bagnini di Cattolica hanno dato vita a questo poetico progetto posizionando le “panchine d’inverno” sulle dune artificiali di protezione dell’arenile

Le dune di Cattolica ora sono un belvedere verso l’orizzonte, dove cittadini e turisti possono godere del panorama e far volare i pensieri verso l’immensità del mare. I bagnini di Cattolica hanno dato vita a questo poetico progetto posizionando le “panchine d’inverno” sulle dune artificiali di protezione dell’arenile, ponendo le condizioni affinché il mare di Cattolica possa essere goduto anche nei mesi in cui l’estate è solamente un ricordo.

Anche Mirella Masi, referente del Sib-Confcommercio di Cattolica, ha aderito a questa iniziativa nata con una collaborazione tra le attività balneari della Regina e plaude al progetto: “L’obiettivo è quello di far soffermare qui le persone che amano trascorrere il tempo in riva al mare – spiega -. Un progetto ideato e realizzato con grande unità di intenti tra noi bagnini di Cattolica, allestendo le panchine su ogni duna artificiale dove le persone possono condividere momenti che fanno stare bene".

Ogni panchina ha un tema dedicato, da quella per ascoltare musica in armonia con la natura, a quella in cui leggere il libro del cuore facendosi scaldare le mani da un timido raggio di sole invernale con il suono delle onde a scandire il tempo che passa, fino alla panchina degli abbracci e dei baci per stare con chi ci vuole bene, oppure la panchina dei bimbi in cui si possono fare i castelli di sabbia e le buche sulle dune dando sfogo alla fantasia anche nei mesi più freddi.

"Le panchine d’inverno sono un’ottima idea, un primo passo parte integrante di un progetto più ambizioso che riguarda i bagnini di Cattolica. Come Sib Cattolica, Sindacato Italiano Balneari aderente a Confcommercio auspichiamo che queste e altre iniziative portino a vivere la nostra spiaggia anche in inverno con eventi sull’arenile e ci adopereremo per stare al fianco delle attività balneari, che stanno dimostrando di saper operare unite” conclude Mirella Masi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le dune di sabbia diventano un belvedere, al debutto le panchine dei baci e degli abbracci

RiminiToday è in caricamento